ALLOGGI

Informazioni generali

1. Fino al 30 Giugno gli sfratti sono sospesi come da decreto.

2.I sindacati hanno fatto delle richieste stringenti per sostenere quanti sono in difficoltà a pagare gli affitti.

In particolare si chiede:

la possibilità per le famiglie di studenti universitari a basso reddito di accedere al fondo,
l’esonero dal pagamento delle residenze pubbliche per studenti,
l’introduzione di clausole nei contratti di locazione che permettano di rescindere il contratto senza gli usuali tempi di preavviso.

“UDU, CGIL, SUNIA Inquilini, lavoratori e studenti fuori sede: servono misure urgenti per sostenere le famiglie in difficoltà che non riescono a pagare l’affitto” al link:

https://drive.google.com/file/d/1Ky65xz4REKCu89WLe6k8e0UAbjIP3TmP/view?fbclid=IwAR2mBcQI8RF3ryoRX7GN8txBvrAYODHcV-VHKMqwI7m1UM8iqYFwCDtLxsw

3. La Regione siciliana intende stanziare sette milioni di euro per gli universitari siciliani fuori sede come contributo alloggio per gli studenti iscritti in atenei al di fuori della Sicilia, anche all’estero (se hanno mantenuto la permanenza, in quelle sedi, dal 31 gennaio fino a oggi) e per gli studenti fuori sede, ma residenti in Sicilia, che abbiano richiesto il contributo alloggio all’Ersu per l’anno accademico in corso e siano risultati idonei, ma non assegnatari del beneficio.
Per dettagli su requisiti visita http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_IlPresidente/PIR_Archivio/PIR_Aiutodallaregioneuniversitarifuorisede


“Buono Famiglia”

Il Comune di Catania ha prevvisto l’erogazione di un “Buono Famiglia”, rivolto ai cittadini residenti nel Comune di Catania con particolari fragilità sociali ed economiche in condizioni di disagio abitativo e in possesso di specifici requisiti.

La domanda, pena la decadenza, deve essere redatta su apposito modello scaricabile dal sito internet del Comune e presentata online entro il 15 aprile 2020 tramite mail all’indirizzo: buonofamiglia@comune.catania.it corredata di copia valido documento di riconoscimento e Codice Fiscale e/o Tessera Sanitaria.

Per ulteriori informazioni e per contattare l’Agenzia per la Casa i numeri di telefono sono i seguenti: 095/7422692 oppure 095/7422675 ai quali si risponderà dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 13.30.


Sportelli

1. Per qualsiasi informazione su affitti telefonare al Sunia allo 095 317569 oppure al
o scrivere a suniacatania@gmail.com . Il Sunia fornisce i moduli per la rinegoziazione dei canoni.

2.Comitato reddito casa lavoro offre, oltre ad altri servizi di informativa:
Sportello per inquilini che non riescono più a pagare l’affitto 392 0192564.

3. Associazione La resilienza del Cittadino offre consulenza gratuita, contattare Carlo Cittadino al 3383397900 o scrivere all’indirizzo email ass.resilienza@gmail.com 


Presidio Ciminiere per senza fissa dimora

La Fondazione Ebbene ha affidato alla Cooperativa Mosaico (come centro di prossimità) parte della gestione del presidio delle Ciminiere, insieme alla Croce Rossa, Accoglienza e Solidarietà, Insieme Onlus e La bottega di Adif, in collaborazione con il Comune di Catania. Dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12, nel punto docce del presidio, insieme alla Croce Rossa, viene fatto un primo filtro per richiedere l’accesso ad un alloggio temporaneo (servizio di scalo) con un processo d’accompagnamento in una delle strutture disponibili (con un totale di 50 posti disponibili in continuo aggiornamento), dove si trova un dormitorio con servizio catering e sorveglianza. L’alloggio è regolato in modo da per far mantenere la quarantena a chi rimane nella struttura, così da potersi proteggere e affrontare al meglio l’emergenza del Covid-19.